Un'avventura culinaria e letteraria

gunbi.JPG

Metti un paesino medievale nel ponente ligure a due passi dal mare ,metti un borgo che ha conservato con orgoglio  tutto il sapore dell' antico ,metti una festa storica che e' ritornata da poco  nel centro paese ,metti alcuni piatti tipici della cucina ligure .E poi metti "loro ":i gunbi o gumbi .Ma cosa saranno mai ? 

Continue reading

sass1.JPG
In questi giorni ,a Sassoferrato ,si e' svolta la rievocazione storica della battaglia del Sentino ,la famosa Battaglia delle Nazioni del 295 a.C., uno scontro memorabile nell' ampio  panorama della storia romana .Le emozioni della cronologia  si intrecciano cosi' alla bellezza naturale del territorio ,alla serenita' delle colline che disegnano il paesaggio e ai sapori di una volta ,nelle strade come nelle tavole . 

Continue reading

cheese1.jpg
 E' un dolce  ormai piuttosto conosciuto sulle nostre tavole soprattutto estive ,di origine americana e anglosassone ,con una golosa base di biscotti friabili  e una crema realizzata con i formaggi freschi e lo zucchero :un "dolce al formaggio" quindi .Infinite le varianti di questa  torta fresca e infinite le versioni sia con la cottura in forno sia senza cottura sia con varie tipologie di frutta fresca sia dolce che salata presentata sia nella "fetta classica "che nella monoporzione. La sua consistenza e' morbida e croccante al tempo stesso in un equilibrio avvolgente di sofficita' ,leggerezza e a volte con quella punta acidula piacevole.

Continue reading

marasco1.jpg

Le lezioni di disegno di Roberta ,che ho avuto l' onore di presentare al Festival Inchiostro in questa estate ,nella suggestiva location dei Chiostri di S.Agostino a Crema  ,ci hanno dato una sferzata di vitalita' .Definirlo solo un "romanzo femminile " sarebbe riduttivo :e' un incrocio tra storie diverse ma vive ,antiche e attuali .Storie che ci fanno riflettere e che ci fanno venire voglia di prendere in mano una matita non tanto per disegnare ,ma per fermare i nostri pensieri . 

Tags: Consigli di lettura

Continue reading

cembra2.JPG
Nell' Altopiano di Pinè-Cembra ci sono proprio riusciti :si possono trascorrere giorni intensi in mezzo a paesaggi verdi sognanti e rilassanti , una cucina saporita con invitanti prodotti di eccellenza , tanti incontri e racconti di storia ,cultura e arte e naturalmente vini di carattere con una forte identita' autoctona .Scopriamo insieme le opportunita' turistiche di un territorio tutto da assaporare  e da vivere .

Continue reading


Editing by Davide Severgnini. All rights Reserved.