anna-torta-mele.jpeg

Ingredienti :

150 gr di farina di tipo 1-

150 gr di farina integrale-

100 gr di burro di buona qualità -

200 ml di latte fresco (o latte di mandorle per gli intolleranti)-

3 uova-

100 gr di zucchero integrale di canna -

15 gr di lievito per dolci-

una bella spolverata di cannella-

tre grosse mele tagliate a spicchi grossolani-

succo di limone.

 

Cottura :40 minuti a 180 gradi centigradi

salame-cioccolato.jpeg

Ingredienti:

200 gr di burro di buona qualità-

200 gr di cacao amaro-

100 gr di cioccolato fondente artigianale-

4 uova-

36 biscotti secchi sbriciolati-

un bicchierino di Rum-

io non aggiungo lo zucchero ma per chi volesse farlo 200 gr di zucchero a velo

Il salame al cioccolato,chiamato anche “salame inglese” o “salame turco” o “salame vichingo” è una ricetta classica presente in varie regioni italiane con diverse varianti con o senza uova e con l’ aggiunta o meno di Rum per aromatizzarlo oppure di caffè o torrone per conferire un gusto particolare.Anche sulla scelta dello zucchero ci sono alcune alternative,oltre allo zucchero all’ interno c’ è chi utilizza quello a velo anche all’ esterno per avvolgere il dolce come decorazione finale.

Sicuramente è un dolce molto semplice da preparare,veloce perchè senza cottura( basta il tempo di raffreddamento necessario per consolidarlo),che piace a tutti e adatto a qualsiasi ora della giornata ed è apprezzato proprio per la sua forma peculiare che ricorda il vero e proprio insaccato tipico delle nostre tavole.Il suo vero segreto è racchiuso nell’ utilizzo di un burro di buona qualità a temperatura ambiente e la scelta di un buon cacao e di un buon cioccolato fondente che io scelgo artigianale e al 70% .

zuppafarro.jpeg

Ingredienti per la zuppa :

250 gr di farro semiperlato ,orzo semiperlato ,miglio e ,se volete, anche piselli secchi -100 gr di fagioli azuki -300 gr di zucca -200 gr di passata di pomodoro - due litri di brodo vegetale q.b -un gambo di sedano -una carota- un porro- Salva Cremasco grattugiato- olio extravergine d’ oliva .                                         

Ingredienti per la crema salata di anacardi :

60 gr di anacardi -180 ml di panna di soia -un cucchiaino di succo di limone -un cucchiaio di olio extra vergine d’ oliva -sale e pepe                                                   

Procedimento :

preparare un trito grossolano con un porro ,una carota e un gambo di sedano e utilizzarlo per il soffritto in una pentola di terracotta capiente con un filo d’ olio extravergine, aggiungendo anche a piacere uno spicchio d’ aglio .Versare poi 200 gr circa di passata di pomodoro e far cuocere qualche minuto .Poi versare circa due litri di brodo vegetale e 250 gr tra farro ,orzo e miglio (se volete anche qualche pisello secco ),100 gr di fagioli azuki, 300 gr di zucca ,un rametto di rosmarino e lasciar cuocere per circa un’ oretta.

Spegnere il fuoco ,aggiustare di sale e pepe e aggiungere del Salva Cremasco grattugiato e un filo di olio extra vergine d’ oliva .Preparare intanto dei crostini con le fettine di una pagnotta di grano duro cosparse con un generoso filo d’ olio extra vergine e rosmarino fresco ,aggiungere un leggero strato di crema di anacardi ottenuta frullando gli ingredienti previsti e una dadolata di Mostarda di Frutta Mista Hosteria 700 fatta caramellare in una padella insieme ai dadini di zucca .Impiattare la zuppa ottenuta in una ciotola ben calda e accompagnarla con un paio di crostini di pane farciti .

tarte-tatin.jpeg

Ingredienti per la Pasta Brisée :

170 gr di farina di tipo 1

-75 gr di burro di buona qualità 

-50 gr di acqua fredda

-1 tuorlo -5 gr di sale                 

 

Ingredienti per la farcia :

tre porri

-350 gr di patate viola

-200 gr di batate dolci viola

-250 gr di formaggio cremoso fresco

-un uovo intero

-Salva Cremasco grattugiato

-Mostarda di Agrumi Sperlari tagliata a pezzetti

-sale

-pepe nero                                               

 

Procedimento :setacciare la farina  con il sale formando una fontana sopra un asse di legno .Al centro inserire il tuorlo e il burro tagliato a pezzetti freddo .Impastare utilizzando la punta delle dita ,unire poi l’ acqua e incorporare tutti gli ingredienti in modo uniforme formando una palla .Avvolgere la palla con una pellicola e lasciare riposare in frigorifero per mezz’ ora .Intanto preparare la farcia in un boule con gli ingredienti previsti dopo aver fatto appassire lentamente i porri in un tegame e aver cotto a vapore le patate e le batate .Riprendere la palla ,stenderla con il mattarello allo spessore di 3 mm ,posizionarla su una tortiera imburrata ,versare la farcia preparata con gli ingredienti ben amalgamati, decorare con triangolini di mostarda di arance e ,a piacere, anche con fette intere  e cuocere in forno preriscaldato a 180 gradi per circa 30 minuti .


Webdesign Davide Severgnini. All rights Reserved.