Chi sono

Creativa per vocazione, fervida appassionata di lettura, ho esordito come cookery writer con il libro “Dolci emozioni in cucina” e da quel momento si è aperto un mondo nuovo nella mia vita: presentazioni, eventi, incontri con persone speciali, show cooking, corsi di cucina creativa e recensioni di locali e ristoranti.

L’interesse per la storia della cucina nei secoli, per le curiosità culinarie locali e regionali mi ha portato a scrivere il mio secondo libro, sempre sull’onda delle emozioni che scaturiscono dai testi delle ricette, dalle poesie e dai racconti che amo scrivere e raccogliere.

E’ nato e si è sempre più ampliato un percorso denso di emozioni, un’avventura culinaria e letteraria fatta di tappe, di opportunità creative, di tante nuove amicizie.

Ho scelto di chiamare il mio blog “Dolci emozioni in cucina” perché da lì iniziano a prendere vita tutte le nostre emozioni, accanto ai piatti della tavola si valorizzano i nostri rapporti conviviali: le emozioni di fronte alle meraviglie dei nostri luoghi, le emozioni per l’entusiasmo dell’arte in tutte le sue espressioni, le emozioni per i ricordi e sentimenti che ci pervadono, le emozioni nella spontaneità delle immagini.

Oltre al calore familiare e ai legami profondi che si creano tra i piatti e le storie personali ho cercato di approfondire con costanza le mie conoscenze su ricette antiche e regionali, scoprire nuovi Chef creativi che condividano la mia stessa passione per il continuo miglioramento di se stessi, curiosare tra libri vecchi e nuovi, dialogare con diverse attività produttive dell’area enogastronomica. Non solo cucina però!

Amo la scrittura, sono circondata da pile chilometriche di libri sparsi per la casa, amo visitare mostre e città d’arte e le chiacchierate con gli amici attorno ad una tavola sempre curata nei particolari. Ho frequentato infatti diversi corsi non solo di cucina ma anche di galateo. Sono un’inguaribile idealista e una sognatrice senza confini, golosissima e pertanto adoro preparare  dolci accompagnati dal mio amato Moscato di Scanzo e inventare menu a tema, sempre basati sulla prospettiva dei colori. Non posso non apprezzare le bollicine della vicina Franciacorta ma la mia passione è incentrata sul colore vivo del vino rosso, sulla sua vitalità e tenacia… naturalmente servito nei miei amati bicchieri …

Mi piace perdermi tra le vigne nelle colline marchigiane in cui sono nata e da sempre sono innamorata del suono dolce e rasserenante del mare. Sono solita definirmi un’’”appassionata” dei ricordi, dei profumi, delle voci e delle frasi spontanee e annoto tutti i miei pensieri, in ogni momento della giornata.

Sono mamma di una meravigliosa ragazza che mi incoraggia sempre nelle mie avventure creative e condivide con me una grande vitalità. Non mi piacciono infatti le abitudini, cerco di vivere i momenti con poche programmazioni ma con tanti sogni nel cassetto.

L’ultimo sogno? Pubblicare il mio romanzo del cuore … un libro di quelli che, quando arrivi all’ultima pagina con il fiato sospeso, hai voglia di ricominciare …

 


Editing by Davide Severgnini. All rights Reserved.