Biscotti Sablè :una piacevole pausa dolce

Per una colazione particolare vicino ad una tazza di latte ,per accompagnare il classico caffè dopo pranzo o per una merenda sfiziosa con una bella tazza di tè ecco dei biscotti che sono molto versatili e si sposano bene sia con il dolce che con il salato

Anche se non saranno regolari o perfetti nella forma poco importa .Avranno il sapore delizioso dei biscotti di pasta frolla con la rotondità avvolgente del burro e il tocco non invadente dello zucchero di canna .Appena caldi sprigioneranno la bontà del loro impasto di burro (anche burro salato ). Ci conquisteranno per la loro friabilità e per il loro sapore deciso ed intenso. Certo la parte più grande è costituita dalla scelta del burro .Il burro è il loro grande protagonista.

Ingredienti :

200 gr di burro di buona qualità (io ne ho utilizzato uno artigianale della campagna cremasca)-

100 gr di zucchero integrale di canna -

300 gr di farina di tipo 1 (io ne ho usata una bergamasca macinata a pietra )-

un pizzico di sale -cannella o vaniglia (semi della bacca).

 Procedimento :

ammorbidire il burro a temperatura ambiente e lavorarlo in una ciotola con lo zucchero .Aggiungere la farina ,gli aromi scelti ,il pizzico di sale e impastare velocemente gli ingredienti ;formare una palla ,coprirla con la pellicola trasparente e conservarla in frigorifero per almeno un’ ora (io l’ ho tenuto per diverse ore ).Stendere l’ impasto in un rettangolo di circa un cm di altezza (volendo può riposare ancora in frigorifero )e tagliarlo con un coltello creando dei biscotti il più possibili regolari dalla forma geometrica preferita (quadrati -rettangoli -forma allungata ) .Disporli su una teglia da forno rivestita di carta forno e cuocere per 20 minuti a 180 gradi .Si conserveranno per almeno una settimana in una bella latta ,di quelle decorate che contengono solitamente i biscotti ,pronti per essere arricchiti da un velo di marmellata oppure ad un tenero formaggio spalmabile .


Editing by Davide Severgnini. All rights Reserved.