Alla scoperta del mago del cioccolato

riva1.JPG
Inaspettate armonie di dolcezza :Pasqua e' uno dei periodi piu' belli per entrare nella Pasticceria Paolo Riva ed assaporare il cioccolato nella sua creativa versatilita' e non solo ...
 
 Paolo e' sempre stato un grande appassionato del cioccolato a partire dalla sua storia straordinaria e avvincente a cavallo tra i continenti  ma, varcando  la soglia della  romantica pasticceria in stile provenzale  ,sembra di entrare per un attimo nel mondo incantato di un paese denso  di piccole meraviglie ,un mondo luminoso e continuamente rinnovato , una location tranquilla  ,rilassante , ricolma  di dolcezze e di attenzioni ,un' idea completamente moderna e trasversale di pasticceria .Vari gli angoli dedicati alle prelibatezze suddivisi in un piacevole ordine.I momenti profumati  iniziano con La Croissanterie mattutina , classica e un po' piu' sfiziosa con ben venti  proposte tra cui  la Sacher con marmellata di lamponi ,la brioche Caraibi con marmellata di mango e frutto della passione ,l' Intreccio con crema cotta e pinoli ,la Sfoglia toscana alla ricotta ,il Krang con uvetta e arancia ,i meravigliosi Krapfen. Si prosegue poi con l' angolo dedicato ai coloratissimi pasticcini e alle torte .Non aspettatevi pero' solo le "classiche torte" e solo i classici mignon perche' quando la fantasia si unisce alla creativita' e la curiosita' si interseca  alla continua ricerca e alla voglia di sfida ecco allora e' tutto un tripudio di forme ,colori ,esperimenti ,proposte innovative  .La tradizione della pasticceria classica si interseca ai nuovi sapori e alle nuove tentazioni  sempre nel rispetto della scelta delle materie prime di qualita' e dei valori sapienti importanti dell' artigianalita' fino a giungere a meticolose realizzazioni .
 
Un esempio tra tutti ?L' ultima creazione di Paolo ,l' eccentrica Torta Mordore' :marquise al cacao unita ad una mousse al cioccolato fondente con uno strato di panna cotta alla vaniglia e gelée di ciliegia senza zucchero .La finitura vellutata e realizzata con una nebulizzazione al cioccolato fondente si completa in superficie con rovi di cioccolato e ciliegie sotto spirito .Rispecchia pienamente il suo stile :elegante e allo stesso tempo intrigante ,semplice e pulito ma con quel quid capace di attrarre .E poi svariati biscotti di frolla ,anche con l' utilizzo di farine alternative ,i macarons di vari gusti (tra cui quelli  creati per il mio primo libro Dolci emozioni in cucina e dedicati alla zucca e Moscato di Scanzo ),tutte le nuove proposte dolci dei simpatici vasi cottura , i coloratissimi ed invitanti nettari di frutta, il gelato artigianale di una volta e  la linea tutta nuova degli appetibili  Cadeaux ..Sarebbe forse troppo scontato   scrivervi un elenco delle sue svariate proposte :vi cito da provare la Torta Sottobosco e Vaniglia ,il Semifreddo frutto della passione e mango o la Torta Mimosa rivisitata in chiave moderna (Pan di Spagna bagnato con Maraschino ,ananas a cubetti,bavarese alla vaniglia e perle croccanti di riso soffiato ricoperto di cioccolato al latte caramellato ,il tutto avvolto da una glassa al cioccolato bianco vestito di giallo ....) il resto e' lasciato unicamente alla vostra curiosita' e ai vostri gusti .Il dolce naturalmente  non puo' non essere accompagnato ad un buon caffe' ed ecco cosi' l' angolo importante  che Paolo ha dedicato con audace cura alla torrefazione con diverse miscele di caffe' provenienti da tutta l' area tropicale  ,un prodotto artigianale e fresco ,personalizzabile ,una selezione di miscele monorigine ,tostatura e riposo adeguato ,un altro piccolo mondo da scoprire all' interno della sua pasticceria .
 
Eh ...cosa mi manca da raccontarvi ?..l' amore e la passione  di Paolo per il cioccolato ,per la sua origine ,per la sua lavorazione  e per le sue fantasiose infinite trasformazioni :cioccolatini ,praline , creazioni e forme artistiche  particolari ,creme spalmabili realizzate con frutta secca italiana di primissima scelta e nobili ingredienti  ,barrette di cioccolato tra cui la mia preferita ,il Rustico Crudo al 70 % .Ho parlato di cioccolato ...eh si' ed eccoci inevitabilmente alle proposte pasquali di quest' anno :ben 17 varieta' di uova ma con una particolarita' ...meno attenzione alla bellezza estetica e piu' attenzione per la "bonta' "insita nel cioccolato stesso ,nella sua essenza ,nella sua semplicita' ,nella sua purezza.Oltre ai classici e' stato bello restare stupiti da quelli dedicati alle mandorle ,alla fragola e al frutto della passione ,in cui la frutta disidratata ha preso solennemente il posto del latte in polvere .E chiudiamo in bellezza con l' excursus di alcune uova firmate 2018 nella semplice purezza della linea :le uova  al cioccolato fondente ed inserto di torrone ,quelle al cioccolato bianco con zucchero di canna al sentore di liquirizia e speculoos o al cioccolato biondo o al cioccolato bianco con burro di cacao naturale e cosi' via ..Il cioccolato qui comunque impera sempre ,si sente nell' aria e si puo' gustare volentieri con un buon caffe' ,ad esempio un Caffe' monorigine Arabica Sumatra ,oppure con le golose monoporzioni tra cui una classica Bavarese ai tre cioccolati o cioccolato e lamponi e una piu' azzardata con cioccolato e melanzane caramellate .Che altro aggiungere ?Buon cioccolato !
 
Pasticceria Paolo Riva
Viale A.De Gasperi,14/E
Treviglio(Bg)
Tel. 0363-305162
 
 
 
 
Riva2
Riva3
Riva4
Riva5
Riva6
Riva7
Riva8
Riva9
 
 


Tags: Pasticcerie e gelaterie


Editing by Davide Severgnini. All rights Reserved.