Ultima degustazione ,ultima tappa con un gemellaggio Italia-Austria

IMG_6920.jpg
Giovedì 24 ottobre alle ore 20.30 l’ ultima tappa dell’ iter degli “Ambasciatori della Cucina italiana” vedrá un gemellaggio tra la cucina italiana e la cucina austriaca in una Serata di Gala nella storica Trattoria Scolari di San Vito di Casalbuttano (Cremona)in Viale Graffignana 10 gestito dalla Famiglia Zavoli (Ferruccio ,Roberto e Luigi ) e dalla mamma ,la signora Mirella Maggi .  
 
Il nuovo appuntamento con la rassegna enogastronomica itinerante fra i sapori del territorio e le interpretazioni europee legata all’ assegnazione del titolo “Ambasciatore della Cucina Italiana” porterà sulle tavole dei giornalisti di diverse testate di settore ,dei blogger e dei Gourmet  presenti  un incrocio di sapori della nostra tradizione italiana che si fanno conoscere nel mondo .Siamo ormai vicini al finale di questa Kermesse ideata dal giornalista enogastronomico Osvaldo Murri che si terrà al Bontà, il Salone delle Eccellenze Enogastronomiche a CremonaFiere a Cremona presso l’ Area Eventi del Padiglione 2 .Il premio ha circoscritto ,nel suo percorso , alcuni locali selezionati in un territorio compreso tra diverse province (Cremona ,Brescia ,Pavia ,Mantova ,Piacenza, Lodi ,Piacenza )e ci ha portato con le sue suggestioni in viaggio  tra diversi paesi europei .Grande protagonista la tradizione della cucina italiana. Il menu presenta un incontro interessante  tra la cucina cremonese con alcune proposte del Ristorante Italiano “La Perla “ che si trova a Graz ,in terra austriaca :come ingresso uno Speck Tirolese accompagnato da un pane nero e cetrioli Gurken e da un crostino con finferli .Al calice un abbinamento con Morena Spumante MC 100 % Pinot Nero Rosè della Cantina Reale Boselli di Volta Mantovana. Come primo piatto piccoli Canederli ,con verza ,burro fuso e salvia abbinato al vino Crestale Sauvignon Blanc e come secondo piatto un Capriolo in Salmì con un certo profumo di cacao amaro e polenta tirolose abbinato ad un” Barcoli “Blend -Merlot ,Corvinia ,Cabernet .E ,dulcis in fundo ,come dessert l’ immancabile Strudel sia nella versione tirolese sia  in una visione rivisitata dallo staff Scolari abbinato ad un bicchiere speciale di passito ,”Montopass “ Passito Bianco Moscato e Sauvignon .Patrimoni gastronomici a confronto .Ospiti della serata Piero Zagara di Ospitalità Italiana Ristoranti nel mondo e Sonia Viola de Il Bontà.                              
 
Trattoria Scolari                                                          
Viale Graffignana 10                                                      
San Vito di Casalbuttano                                            
0374-361602    

Tags: Collaborazioni


Editing by Davide Severgnini. All rights Reserved.