Cremona protagonista di una Cena di gala davvero speciale in in cui puó emergere la propria “weltanshaung”

bonta1.jpg

 Martedí 30 luglio il ristorante Aporti -25 a Cremona fará da cornice ad una cena a quattro mani con alcuni protagonisti della cucina italiana in patria e nel mondo .Gianluca Vezzoni e la famiglia Zeffirino parteciperanno direttamente  all’ appuntamento con il "Bontá"  edizione 2019 presso l’ Area Eventi del Padiglione 2 di Cremona Fiere per il conferimento della fascia tricolore con il titolo di "Ambasciatore della Cucina Italiana" .Un gemellaggio che si rivela interessante e coinvolgente .

 Gli interpreti del gemellaggio saranno Gianluca Vezzoni ,patron del noto ristorante Aporti -25, con una profonda esperienza nella ristorazione e nell’ alta cucina italiana .La sua location é da sempre amata da diversi personaggi famosi a cui sono dedicati piatti particolari tra cui i Bigoli al torchio con pancetta affumicata di Gianmarco Tognazzi ,il Filetto di Angus di G.Giacobazzi ,i Tortelli di faraona dei Negrita. Dall’ altra parte la Famiglia Zeffirino conosciuta in tutto il mondo per la sua professionalitá e per aver curato la cucina per nomi importanti tra cui i nostri amati Papi  Wojtyla ,Ratzinger e Francesco .Sono noti anche per essere stati gli Chef preferiti di Pavarotti e di Ranieri di Monaco e per i loro fantastici “Paffutelli” di Frank Sinatra .

Una serata che presenterá un ‘ unione di sapori ,tradizioni e creativitá. Il menu prevederá come antipasto un Finto Pomodoro su prato verde ,da scoprire ,seguito da un famoso primo piatto ,i “Paffutelli “  di Frank Sinatra rigorosamente tirati a mano ,e dalle Trofie al Pesto alla Genovese di Zeffirino .Come secondi Filetto di Cernia con Gambero Rosso di Mazara , Alga Nori e Cozze su Fagioli cannellini e Pomodorini Confit e il Controfiletto di Angus Irlandese .Si terminerá con il Dolce Aporti -25 .I vini abbinati saranno della Cantina Reale Boselli di Mantova . Giornalisti e blogger presenti potranno cosí partecipare ad una degustazione guidata che saprá esaltare la storia della nostra cucina italiana ,colta nei racconti dei suoi piatti e dei suoi interpreti che si intrecciano e si confrontano fra loro .Interpretare la stessa cucina italiana con diverse sfumature e punti di vista in cui ogni chef puó camminare in un panorama sensoriale e sociale  che non si puó scindere dalla propria storia personale ,dal proprio territorio ,dalla propria cultura ,in una sola parola :dalla propria “weltanschaung”.                                        

Ristorante Aporti -25                                                  

Via Ala Ponzone 2                                                      

Angolo Piazza della Pace 

Cremona   


Editing by Davide Severgnini. All rights Reserved.