Carnet :quando l' eleganza e' protagonista

carnet.jpg
Lo showroom di Carnet ,nel cuore di Crema ,riserva piacevoli sorprese :sensazioni di eleganza ma anche di accoglienza ,professionalità e curiosità ,eccentricità ed eventi che lasciano il segno  .In ogni angolo ognuno puo' ritrovare se stesso e una dimensione tutta da scoprire. 
 
L' inaugurazione dell' edizione dei "Mondi di Carta 2018" ha visto una simbiosi di terra ,vino e mare in una delle meravigliose cucine ,da sogno, dell' atelier del bello .Il colore dominante della serata il dorato e infiniti gli spunti del legame intenso e profondo con il territorio e le sue potenzialità .L' eleganza e la convivialità sono state le protagoniste assolute di questo evento .La cucina e' il modo piu' semplice e bello per donare sapienza ed emozioni e azzardare piacevoli percorsi nei nostri ricordi .La cucina fa parlare di sè ed unisce gli animi .Come inaugurare al meglio un' edizione legata alla parola "appetito "?Io e Roger Massari ,patron di un particolare caseificio locale  che utilizza latte di bufala ,siamo stati gli artefici prescelti per introdurre la kermesse culturale e gastronomica di quest' anno de "I Mondi di Carta"  :abbiamo pensato di proporre tre  finger food che ,nella semplicità degli ingredienti e del rispetto della stagionalità ,potessero ben rappresentare le peculiarità del nostro terroir .Terra ,mare e vino hanno diversi aspetti in comune ,piu' di quello che ci si potrebbe aspettare .
 
E cosi' un' invitante tartare di anatra e burrata , un' inaspettata sfoglia di mozzarella fresca  ripiena di trota salmonata con maionese all' arancia e ,dulcis in fundo ,una cheese cake alla torta bertolina con un crumble di mais ,un omaggio rivisitato per una delle torte tradizionali della bella cittadina lombarda ,hanno piacevolmente coinvolto gli ospiti .Emozionante anche il Cocktail Party ideato per festeggiare insieme il 40esimo compleanno di Nathalie ,capostipite di tutti i letti tessili moderni disegnato nel 1978 da Vico Magistretti per Flou : un' innovazione stravagante tipologica ,estetica e funzionale che ha davvero segnato uno spartiacque importante nella storia itinerante dell' arredamento .Tante citta' del mondo "raccontate " attraverso gli arredi e i particolari studiati con attenzione per regalare calore ed intimità  :Paris e New York tra bicchieri ,calde coperte ,morbidi plaid ,curiose bambole, librerie e vetrine inedite ,tavoli profondi dei desideri .E ,in un attimo ,come per magia giungiamo in punta di piedi  all' atmosfera natalizia  con le sue chicche amorevoli  di piacevolezza e di tradizione .Vicino ad una delle vetrine il maestoso albero di Natale e dolci balocchi ci stupiscono ,all' ingresso una morbidissima poltrona di soffice pelo bianco   con la sua curiosa morbidezza invece saprebbe conquistare davvero  chiunque .E cosi' ci perdiamo un po' tutti  tra i sogni che ciascuno di  noi gelosamente conserva nel cuore .Una location per sentirsi a casa e per vivere gli eventi in un' atmosfera che sa regalare le emozioni degli attimi .
 
 
 
Carnet11
Carnet12
Carnet13
Carnet14
Carnet15
Carnet17
Carnet18
Carnet2
Carnet3
Carnet5
Carnet7
Carnet6
Carnet8
Carnet9
Carnet10
 
 

Editing by Davide Severgnini. All rights Reserved.